CAMPIONATO INTERREGIONALE DI CORSA IN MONTAGNA 2017 FIDAL-SUD

Fidal Corsa in Montagna

Campionato Interregionale di Corsa in Montagna Fidal Sud (Basilicata/Puglia/Calabria)

Calendario Gare 2017  

-14 maggio Porto Selvaggio Le   km14

-28 maggio Chiaromonte Pz (nazionale)   km11

-25 giugno Gagliano del Capo Le (nazionale)   km13

-09 luglio San Severino L. Pz   km13

-03 settembre Castrovillari Cs   km13

-17 settembre Ruvo Ba (nazionale)   km15

-08 ottobre Spezzano della Sila Cs   km14

                 

scarica locandina : CORSA_IN_MONTAGNA_2017

clicca x il pdf :  calendario gare 2017

Comitati Regionali  PUGLIA/BASILICATA

facebook : CorrereinMontagna

—————————————————————

Rinnovato per 2017 l’accordo con l’importante brand tecnico “La Sportiva”.

LaSportivaLogoBlack

Rinnovato per il 2017
L’accordo con l’importante Azienda  “leader nel Trail e Corsa in Montagna” . Gold Sponsor ” Campionato Interregionale di Corsa In Montagna Fidal Sud”.

La Sportiva   azienda trentina leader mondiale nella produzione di scarpette d’arrampicata e di scarponi per l’alta montagna. Fondata nel 1928 dal calzolaio di Tesero (Trento) Narciso Delladio e ancora oggi al 100% di proprietà della famiglia Delladio, ha sede a Ziano di Fiemme ai piedi delle Dolomiti ed opera nel settore delle calzature outdoor da oltre 85 anni con l’obiettivo di fornire il miglior prodotto possibile a chi va in montagna in qualsiasi modo e ad ogni latitudine. Il range di prodotti, comprende infatti scarponcini da trekking, scarponi d’alta quota e da spedizione Himalayane, scarpette d’arrampicata e calzature da mountain running. L’azienda è entrata anche nel settore degli scarponi da sci alpinismo e nel mercato dell’abbigliamento tecnico invernale ed estivo, grazie a prodotti innovativi realizzati con le migliori tecnologie e materiali disponibili sul mercato. La Sportiva, la cui principale sede produttiva si trova proprio a Ziano di Fiemme, in Trentino, al di fuori dai grandi distretti industriali calzaturieri italiani, è distribuita in più di 70 paesi al mondo.

 

3-la-sportiva-logo

 

il calendario 2017 ” Gran Prix Eolo Mountain and Trail “.

EOLO Mountain and Trail Grand Prix: ecco il calendario!

25/02/17

Quindici prove, tre coppe di specialità, un unico Grand Prix che prosegue e si rinnova. Ufficializzato il calendario del FIDAL Mountain and Trail Grand Prix 2017, con la novità di un nuovo ed importante title sponsor: EOLO, azienda leader nel campo di internet veloce e banda larga, che a partire da questa stagione accompagnerà la FIDAL anche sulle maglie azzurre del trail e della corsa in montagna. Il programma gare scatta ad aprile, con la prima tappa della Vertical Cup, la Valtellina Vertical Tube e s chiuderà a novembre, con l’ultimo tappa della Trail Running Cup, a Segni (Roma). Quindici gare dunque, suddivise in tre coppe di specialità: Eolo Mountain Classic Cup, Eolo Vertical Cup ed Eolo Trail Running Cup.

Finale Piz Tri Vertical: tra due ali di folla Mamo rende omaggio al grande avversario

Nel circuito sono compresi tutti i Campionati Federali di corsa in montagna e trail running, oltre ad una serie di gare di alto profilo tecnico e organizzativo. Per quanto concerne la Trail Cup, entrambe le prove di Campionato Italiano (Trail Corto e Trail Lungo), organizzate a Gavirate (Va) in occasioni dell’EOLO Campo dei Fiori Trail, saranno valide ai fini della classifica finale.

Oltre a premiazioni finali per ciascuna delle tre Coppe, è previsto un Super-Rank, che premierà gli atleti più completi del circuito, quelli che si saranno messi in gioco in tutte e tre le diverse specialità.

EOLO FIDAL Mountain and Trail Grand Prix 2017 sarà ufficialmente presentato nel mese di marzo presso il Palazzo del CONI Lombardia a Milano, in una giornata in cui verrà lanciato anche il progetto che EOLO e FIDAL dedicano alla maglia azzurra del trail e della corsa in montagna.

Valentina Belotti - Valtellina Vertical Tube 2016

EOLO FIDAL Mountain and Trail Grand Prix 2017

Il CALENDARIO

Mountain Classic Cup:

  • 30/04/2017 – Casto (BS)  – Trofeo Nasego – Campionati Italiani Lunghe Distanze
  • 14/05/2017 – Albavilla (CO) – Trofeo Jack Canali
  • 28/05/2017 – Arco (TN) Bolognano-Monte Velo – Campionati Italiani 1^ prova (sola salita)
  • 13/08/2017 – Malonno (BS) – Fletta Trail
  • 20/08/2017 – Margno Pian delle Betulle (LC) – Campionati Italiani 2^ prova (salita e discesa)

La fuga di Xavier Chevrier nel Trofeo Nasego 2016

Vertical Cup:

  • 08/04/2017 – Montagna in Valtellina (SO) – Valtellina Vertical Tube
  • 29/04/2017 – Casto (BS) – Campionati Italiani Chilometro Verticale
  • 12/08/2017 – Malonno (BS) – Piz Tri Vertikal
  • 03/09/2017 – Ceresole Reale (TO) – Km Verticale del Guardaparco
  • 08/10/2017 – Chiavenna (SO) – Chiavenna – Lagunc

Bernard Dematteis all'arrivo di Lagunc

Trail Cup:

  • 23/04/2017 – Chiavenna (SO) – Val Bregaglia Trail
  • 01/07/2017 – Tonadico (BL) – Dolomiti Primiero Marathon
  • 10/09/2017 – Sant’Eufemia a Majella (PE) – K42 Italia
  • 23/09/2017 – Gavirate (VA) EOLO Campo di Fiori Trail (Trail Corto e Trail Lungo)
  • 05/11/2017 – Segni (LT) – Trail dei Monti Lepini

Marco De Gasperi - Val Bregaglia Trail 2016 - credit F. Menino

IL REGOLAMENTO DEL GRAND PRIX

IL MONTEPREMI – E’ previsto un montepremi finale di 8400 €, equamente suddiviso tra donne e uomini e per ciascuna delle diverse tre Coppe. I primi cinque classificati di Trail Cup, Mountain Classic Cup e Vertical Cup saranno premiati secondo lo schema seguente: 1) 500 € – 2) 350 € – 3) 250 € – 4) 150 € – 5) 150 €. E’ prevista inoltre una premiazione dedicata ai primi tre classificati femminili e maschili del Super-Rank.

Criteri di selezione per la squadra azzurra ai mondiali in Italia ..

badia-prataglia

CRITERI DI SELEZIONE per la squadra azzurra ….
Al prossimo Consiglio Federale, in programma nel mese di marzo, è demandata l’ufficializzazione dei criteri di selezione della stagione 2017, ivi compresi le rassegne internazionali della corsa in montagna e del trail. Inclusi tanto i Mondiali di Lunghe Distanze in programma a Premana (LC) il 6 agosto sul tracciato classico del Giir di Mont quanto il Campionato Mondiale di trail running in programma a Badia Prataglia (AR) il prossimo 10 giugno, sulla distanza di 49 km (2700 D+) del Trail Sacred Forests.
I criteri di selezione saranno approvati dal Consiglio Federale di marzo – conferma Paolo Germanetto -, ma è evidente l’esigenza prioritaria di mettere gli atleti nelle condizioni di preparare l’avvicinamento alle due rassegne.
L’intenzione è quella di portare ai due appuntamenti squadre in grado di ben figurare, puntando su di un numero limitato di atleti potenzialmente preselezionati (nel Consiglio Federale di marzo l’ufficializzazione) e su di un numero più cospicuo di atleti selezionati invece attraverso delle prove indicative.
Per quanto riguarda il Mondiale di Lunghe Distanze di corsa in montagna, la gara di riferimento a cui abbiamo pensato è la Stava Mountain Race, in programma a Tesero (Tn) domenica 25 giugno.
Per il Mondiale di Trail a Badia Prataglia, il riferimento va invece a due diverse manifestazioni, entrambe su tracciati vicini per distanza e dislivello a quelli del Mondiale. Il 23 aprile a Chiavenna (So) il Val Bregaglia Trail (42 Km – 2770 D+), gara vinta lo scorso anno da Debora Cardone e Marco De Gasperi. Poi, sabato 13 maggio, la Val Borbera Marathon (42 Km – 2200 +), gara su distanza intermedia delle Porte di Pietra. Le iscrizioni finali per il Mondiale chiuderanno il 15 maggio, giorno in cui sarà ufficializzata la squadra.

giir-di-mont-17

 

Per 2017 accordo con importante brand svizzero “NOENE”.

vettoriale Noene

Per  il 2017….
Accordo con importante Azienda  svizzera : NOENE .

PER CHIUNQUE, IN QUALUNQUE MOMENTO DELLA GIORNATA …………… Le solette ed i plantari NOENE® sono raccomandati per tutte le età e per tutti i tipi di attività, soprattutto per gli sportivi. Nella pratica dello sport intensa o moderata, NOENE® ti aiuta a prevenire il futuro insorgere di problemi e anche di alcune gravi patologie articolari e muscolari. Un tempo, i nostri antenati camminavano su superfici morbide, capaci di assorbire le onde d’urto che si producono a ogni passo. Ai giorni nostri, quasi sempre camminiamo su superfici dure, come l’asfalto. Quando pratichiamo sport o svolgiamo quotidianamente un lavoro che richiede di stare molto tempo in piedi, le nostre articolazioni ne risentono. Le onde d’urto producono un effetto nocivo che si propaga dalle caviglie fino alla nuca e può sfociare in problemi che in casi estremi risultano molto dolorosi. Queste vibrazioni con il loro effetti nocivo si propagano a tutti i punti nevralgici dell’apparato locomotore, provocando microtraumi prolungati che a loro volta possono generare : Talalgias (dolore acuto nell’area del tallone) Periostite (infiammazione del periostio o membrana che ricopre l’osso) Fratture da stress Dolori articolari ai piedi, alle ginocchia, alle anche, alla schiena e anche alla base del cranio. NOENE® assorbe e disperde le vibrazioni nocive evitando che danneggino il nostro corpo. Il risultato: diminuisce la sollecitazione delle nostre articolazioni prevendendo di conseguenza l’insorgere di problemi. Gli effetti benefici di NOENE® non tardano a farsi notare.