Criteri di selezione per la squadra azzurra ai mondiali in Italia ..

badia-prataglia

CRITERI DI SELEZIONE per la squadra azzurra ….
Al prossimo Consiglio Federale, in programma nel mese di marzo, è demandata l’ufficializzazione dei criteri di selezione della stagione 2017, ivi compresi le rassegne internazionali della corsa in montagna e del trail. Inclusi tanto i Mondiali di Lunghe Distanze in programma a Premana (LC) il 6 agosto sul tracciato classico del Giir di Mont quanto il Campionato Mondiale di trail running in programma a Badia Prataglia (AR) il prossimo 10 giugno, sulla distanza di 49 km (2700 D+) del Trail Sacred Forests.
I criteri di selezione saranno approvati dal Consiglio Federale di marzo – conferma Paolo Germanetto -, ma è evidente l’esigenza prioritaria di mettere gli atleti nelle condizioni di preparare l’avvicinamento alle due rassegne.
L’intenzione è quella di portare ai due appuntamenti squadre in grado di ben figurare, puntando su di un numero limitato di atleti potenzialmente preselezionati (nel Consiglio Federale di marzo l’ufficializzazione) e su di un numero più cospicuo di atleti selezionati invece attraverso delle prove indicative.
Per quanto riguarda il Mondiale di Lunghe Distanze di corsa in montagna, la gara di riferimento a cui abbiamo pensato è la Stava Mountain Race, in programma a Tesero (Tn) domenica 25 giugno.
Per il Mondiale di Trail a Badia Prataglia, il riferimento va invece a due diverse manifestazioni, entrambe su tracciati vicini per distanza e dislivello a quelli del Mondiale. Il 23 aprile a Chiavenna (So) il Val Bregaglia Trail (42 Km – 2770 D+), gara vinta lo scorso anno da Debora Cardone e Marco De Gasperi. Poi, sabato 13 maggio, la Val Borbera Marathon (42 Km – 2200 +), gara su distanza intermedia delle Porte di Pietra. Le iscrizioni finali per il Mondiale chiuderanno il 15 maggio, giorno in cui sarà ufficializzata la squadra.

giir-di-mont-17

 

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati